Sistema Immunitario

Recenti studi hanno evidenziato come l’echinacea riduca il rischio di infezioni ricorrenti delle vie respiratorie.

Una serie di studi randomizzati e controllati ha dimostrato l’efficacia dell’echinacea nel proporsi come potente baluardo del sistema immunitario soprattutto per le infezione che interessano le vie respiratorie.

Le infezioni delle vie respiratorie sono piuttosto comuni ed, in genere, queste infezioni si verificano frequentemente sia nei bambini che negli adulti colpendo in particolar modo le persone anziane.

Il rischio di recidive e complicazioni è legato non solo alla presenza di virus, ma anche al buon funzionamento del nostro sistema immunitario.

Gli integratori a base di echinacea sono dei grandi alleati del sistema immunitario, in funzione antivirale, ed in particolare sono in grado di ridurre il rischio di recidive oltre ad impedire lo sviluppo di eventuali complicanze.

È stata effettuata una ricerca approfondita, facendo assumere, ad una popolazione sana, integratori ed estratti di echinacea (Fonte: Schapowal A, Klein P, Johnston SL. Echinacea reduces the risk of recurrent respiratory tract infections and complications: a meta-analysis of randomized controlled trials) .

In particolare sono stati effettuati sei studi clinici per un totale di 2458 partecipanti inclusi nella meta-analisi.

I risultati hanno indicato che l’utilizzo di integratori a base di echinacea può contribuire a ridurre i rischi relativi alle infezioni respiratorie ricorrenti.

Entrando in un maggior dettaglio, da tre studi indipendenti è emerso che, in individui con un alto stato di stress o di debolezza immunologica, l’echinacea ha dimezzato il rischio di infezioni respiratorie ricorrenti.

Effetti preventivi simili sono stati osservati in presenza di infezioni ricorrenti confermate virologicamente.

In conclusione, le prove indicano che l'echinacea riduce notevolmente il rischio di infezioni respiratorie ricorrenti e le relative complicazioni.

Raffreddore

Uno studio ha valutato l’impatto, l’efficacia e la relativa sicurezza di utilizzo dell'Echinacea purpurea per il trattamento profilattico del comune raffreddore, oltre a studiarne il rischio-beneficio in un periodo di trattamento a lungo termine (Fonte: Ross SM. Echinacea purpurea: a proprietary extract of echinacea purpurea is shown to be safe and effective in the prevention of the common cold).

L'applicazione clinica dell'estratto di Echinacea purpurea ne ha dimostrato l'efficacia come opzione di trattamento preventivo del raffreddore su un arco temporale di 4 mesi.

Questo studio ha dimostrato, che una prevenzione a lungo termine con Echinacea, è associabile ad una riduzione del numero totale di episodi di raffreddore, ad una riduzione del numero di giorni con il raffreddore e ad una riduzione degli episodi di raffreddore che richiedono l'uso di farmaci aggiuntivi.

Inoltre, l'Echinacea ha bloccato i raffreddori di origine virale mostrando grande efficacia sulle infezioni ricorrenti.

In sintesi, l'Echinacea purpurea, se assunta come raccomandato per la prevenzione del comune raffreddore, sembra fornire un rapporto rischio/beneficio positivo.

©Copyright - Tutti i diritti riservati Nessuna licenza