Quanto influiscono gli integratori di amminoacidi sulle prestazioni

Quanto influiscono gli integratori di amminoacidi sulle prestazioni

Diversi studi hanno valutato l’impatto amminoacidi (essenziali e non essenziali) sulle prestazioni.

Una ricerca ha studiato l’impatto, in donne non allenate, dell’assunzione di 18 g di integratori con amminoacidi al giorno per sei settimane, in aggiunta a un allenamento di bodybuilding e resistenza.

Gli amminoacidi hanno aumentato la capacità di tollerare lo sforzo e la resistenza (Fonte: Antonio J, Sanders MS, etc. Effects of exercise training and amino-acid supplementation on body composition and physical performance in untrained women).

 

In altro studio un gruppo di giovani sportivi allenati hanno seguito un programma di bodybuilding volto al sovrallenamento.

I soggetti dovevano far lavorare, ogni giorno per quattro giorni consecutivi, tutti i muscoli con lo scopo di eccedere le capacità di recupero.

Il quinto giorno hanno eseguito dei test di forza, mentre nel weekend è stato accordato loro il riposo.

Le prime due settimane erano le più intense per quanto riguarda la quantità di lavoro.

Quest’ultima è stata ridotta un poco durante le due settimane successive.

Obiettivo dei ricercatori era riprodurre la situazione in cui si trovano molti sportivi in fase di gara: devono fornire un grandissimo volume di lavoro con brevi periodi di recupero(Fonte: Kraemer WJ, Ratamess NA, Volek JS, etc. The effects of amino acid supplementation on hormonal responses to resistance training overreaching).

Alcuni sportivi hanno ricevuto un placebo.

Altri hanno assunto integratori con 0,4 g di amminoacidi essenziali per kg di peso corporeo, il che costituisce un apporto medio di 35 g di amminoacidi al giorno.

Nel gruppo sotto placebo, il grosso volume di lavoro si è tradotto, nella prima settimana, in un calo delle prestazioni.

Nessun calo è stato riscontrato nel gruppo che ha preso gli amminoacidi.

Gli individui che avevano assunto integratori con amminoacidi avevano una forza superiore a quella di partenza.

Nel gruppo sotto placebo, la crescita di forza ha iniziato a manifestarsi solo nel corso della terza settimana.

In entrambi i gruppi, il livello del catabolismo muscolare si è bruscamente innalzato a causa dell’aumento del volume di lavoro nella prima settimana, ma gli amminoacidi ne hanno attenuato di molto l’entità.

Dopo una settimana di sovrallenamento, il livello dei marcatori del catabolismo muscolare è risultato tredici volte maggiore con il placebo, sette con gli amminoacidi.

Nelle prime tre settimane di trattamento con il placebo, il livello del testosterone totale ha mostrano la tendenza a diminuire, mentre con gli amminoacidi è rimasto più stabile.

In conclusione gli amminoacidi fanno la differenza.

Un altro studio ha valutato l’impatto degli integratori con amminoacidi su calciatori professionisti.

In particolare sono stati valutati calciatori di alto livello che hanno ricevuto integratori con amminoacidi ed in dettaglio 7,2 g di glutammina, arginina e prolina durante 90 giorni di allenamento (Fonte :Sugita M, Ohtani M, Ishii N, etc. Effect of a selected amino acid mixture on the recovery from muscle fatigue during and after eccentric contraction exercise training).

Dopo 45 giorni di integrazione, la metà dei giocatori percepisce un recupero fisico migliore tra gli allenamenti.

Dopo 90 giorni, in ventidue soggetti su ventitré, gli integratori con amminoacidi hanno apportato energia in eccesso e un miglioramento della forma fisica.

In un’altra ricerca ad alcuni fondisti è stato dato per un mese gli stessi integratori con amminoacidi (7,2 g di glutammina, arginina e prolina).

Sono state sperimentate tre dosi quotidiane: 2,2 g, 4,4 g 06,6 g.

I risultati migliori sono stati ottenuti con la dose più alta.

Oltre a una migliore forma fisica, grazie all’apporto di 6,6 g si è osservato un calo del catabolismo muscolare.

La stessa ricerca ha poi evidenziato che dopo un allenamento di bodybuilding traumatico, degli uomini non allenati che assumono integratori con 11,2 g di amminoacidi al giorno per dieci giorni mostrano un’accelerazione del recupero muscolare.

©Copyright - Tutti i diritti riservati Nessuna licenza